venerdì 6 settembre 2013

Sony QX10 e QX100, una macchina fotografica a metà?


Su internet di cose strane e curiose se ne vedono parecchie ma questa, che presto troveremo sugli scaffali dei negozi di elettronica, non l'avevo mai vista.

Si tratta dei prodotti QX10 e QX100, a guardarli sembrano due semplici obiettivi in realtà sono delle sofisticate macchine fotografiche digitali senza lo schermo, avete capito bene, senza lo schermo perché si collegano via wifi al vostro cellulare che, grazie ad un software Sony, funge da visore ed apparecchio di controllo.


Il modello più costoso e sofisticato è il QX100 possiede sensore, processore e ottica già impiegati nella Cyber-shot RX100 II. Il sensore è un BSI-CMOS da 1″ (13.2×8.8mm) da 20.2-megapixel , l'ottica Carl Zeiss con un apertura massima che lavora da f1.8 a f.4.9 è molto luminosa, la focale varia da 28 a 100mm.
La sorellina QX10 possiede un sensore BSI-CMOS da 1/2.3″ (6.17×4.55mm) ad una risoluzione da 18.2-megapixel con una lente Sony G con zoom da 25–250mm.
La QX100 e la QX10 comunicano via Wi-Fi con cellulari android e iOS, possono operare sia collegati fisicamente che scollegati, addirittura possiedono la filettature per il montaggio su cavalletto per un eventuale utilizzo a distanza.
Con batteria e carta di memoria la  QX10 pesa solo 105g e la QX100 179g.

La Sony QX10 sarà in vendita a $ 250, mentre la Sony QX100 sarà in vendita a $ 500, entrambe nei negozi entro la fine del mese di Settembre.

Se vi interessasse approfondire l'argomento il sito dpReview ha messo il prodotto sul banco di prova.